Gorzone, Boario Terme - castelli-fantasmi-leggende

Vai ai contenuti
Castello di Gorzone, Darfo Boario Terme, 17 - 31 luglio 2021


la Vernice
sabato 17 luglio 2021, alle ore 17, si è tenuta la vernice della mostra presenti l'assessore alla Cultura del Comune di Darfo Boario T. ing.  Giacomo Franzoni, Liliana Fratti Nadro per LòntanoVerde, il prof. Gian Mario Andrico, autore delle ricerche sulla leggenda del Castello, giornalisti ed un numero limitato di invitati. Diversamente dal precedente evento, la mostra si compone di due sezioni, una in bianconero a narrare la leggenda del Castello ed una raccolta a colori di insolite inquadrature del Castello.



le Immagini
Quindici immagini inedite, nel consueto bianconero, per narrare una triste storia tramandata dalla memoria popolare e scritta per i posteri dalla penna di Gian Mario Andrico. L'autore Salvatore Attanasio rappresenta le vicende, reali o di fantasia, sulla vita, sugli amori e sulla morte di un rampollo di casa Federici, fatti che nessuno ha voluto trascrivere. Per leggere correttamente i significati e le atmosfere che si sono voluti creare, si rimanda i visitatori alla sezione delle leggende. ...continua



la Mostra
Il Salone delle armi al piano nobile del Castello, come sempre oscurato, ha accolto le quindici immagini che narrano le vicende della leggenda. Giocando con luci, ombre e trasparenze, l'autore rappresenta con delicata sensibilità la triste sorte delle giovani sventurate e conclude la sequenza proponendo l'immagine del Castello, inconsapevole custode di eventi funesti. L'amplia sala dal soffitto a carena di nave presenta invece una selezione di immagini a colori inconsuete ed inedite del Castello.



il Virtual Tour
Visita virtuale della mostra. Attualmente non è possibile ingrandire le immagini, funzione che sarà introdotta a breve.



echi di Cronaca
Rassegna stampa degli scritti, articoli, recensioni pubblicati per l'evento a mezzo editoria stampata, emittenze video, pubblicazioni web.

sito ufficiale del progetto castelli, fantasmi, leggende da un'idea di salvatore attanasio
copyright © 2020, divieto assoluto di riprodurre anche parzialmente testi o immagini contenuti nel sito
Torna ai contenuti